Alla scoperta del riscaldamento a battiscopa


Esistono sul mercato svariati sistemi tra i quali è possibile scegliere per riscaldare la propria abitazione e rendere la temperatura degli ambienti interni maggiormente gradevole. Tra questi vi è il riscaldamento a battiscopa, un sistema all’avanguardia che permette di riscaldare casa risparmiando e di godere di innumerevoli benefici. Se siete tra quelli che non conoscono il battiscopa radiante, allora leggete questo articolo, dove scopriremo insieme cos’è il riscaldamento a battiscopa, quali sono le sue caratteristiche e quali sono i vantaggi che derivano dalla sua installazione!





Non tutti conoscono questo particolare sistema di riscaldamento a battiscopa radiante, anche se a dire il vero è una soluzione che viene utilizzata in Europa già da quasi due decenni. In Italia, invece, non è ancora considerato al pari delle altre opzioni tradizionali per riscaldare. Si tratta, invece, di un sistema che vale la pena prendere in considerazione per svariati motivi. Innanzitutto, installare questi speciali radiatori a battiscopa non richiede opere murarie invasive, ma solo qualche foro e delle scanalature. Una volta installato, poi, il battiscopa radiante non necessita di interventi periodici di manutenzione e nemmeno di essere pulito al suo interno. Il vantaggio principale si vede però sui consumi, basti pensare che questa soluzione permette di abbattere di circa il 30-40% le spese energetiche. Un tale risparmio permette quindi un rapido ritorno sull’investimento fatto per acquistare e installare il riscaldamento a battiscopa. Poche altre soluzioni in commercio riescono a garantire un tale risparmio ed è per questo che il battiscopa radiante è consigliato per tutti quegli edifici per i quali è necessaria una riqualificazione energetica.

A rendere ulteriormente speciale questo sistema di riscaldamento vi è il fatto che gli ambienti non vengono riscaldati dal battiscopa ma dalla radiazione delle pareti. Questo è possibile perché il battiscopa riscaldante scalda il muro, che a sua volta irradia il calore nell’ambiente. Proprio perché le pareti sono calde, si creerà un ambiente salubre che garantirà il benessere delle persone. Questo sistema, infatti, permette di ottenere un’umidità relativa che si aggira intorno al 50-60%, livello ottimale per il comfort delle persone. Oltre a ciò, questa soluzione permette di eliminare problemi quali l’umidità e la muffa sulle pareti e per questo motivo è consigliata per gli asmatici. Infine, il riscaldamento a battiscopa non causa movimento di aria ed è quindi particolarmente indicato per chi soffre di allergia alla polvere.

Se state valutando quale sistema di riscaldamento scegliere per la vostra casa e cercate una soluzione che vi possa far risparmiare sulle spese energetiche, garantendo al contempo degli ambienti interni con una temperatura sempre gradevole durante i mesi più freddi e un confort senza precedenti, allora potete prendere in considerazione il battiscopa radiante, una soluzione non invasiva ed economica che vi regalerà un ambiente altamente confortevole!

 

Articolo a cura di Andrea Baggio

Prima Posizione Srl

Web Marketing Agency