Le piattaforme elevatrici a Modena per dire basta alle barriere architettoniche

Nel nostro paese è in vigore da quasi trent’anni una legge che si occupa nello specifico della rimozione delle barriere architettoniche presenti negli edifici privati. La L. 13/89 rappresenta un caposaldo in questo ambito, anche se purtroppo bisogna ammettere che non ha sempre permesso di conseguire i risultati sperati.

Una piattaforma elevatriceIn effetti basta vedere le condizioni in cui si trovano molti edifici, specie se non di recente costruzione, per capire che le barriere architettoniche rappresentano ancor oggi una regola e non l’eccezione.

Fortunatamente, negli anni la sensibilità nei confronti di queste problematiche va aumentando e, di pari passo, crescono anche le opportunità per il superamento degli ostacoli fisici alla mobilità dei disabili: stiamo parlando naturalmente della tecnologia, che mette a disposizione efficienti ascensori e piattaforme elevatrici per disabili.

Questi ultimi impianti, nello specifico, sono apprezzati per via dei loro ingombri e costi contenuti, ma anche per la facilità di installazione. A Modena le efficienti piattaforme elevatrici realizzate da Essemmeti srl rappresentano, a tal proposito, una garanzia di personalizzazione e di qualità costruttiva poiché permettono di bypassare in modo pratico ed efficiente ogni genere di dislivello, anche contenuto o in presenza di poco spazio a disposizione.

Le piattaforme elevatrici Essemmeti inoltre presentano il vantaggio di poter essere messe in opera all’esterno degli edifici: consulta il sito essemmeti.it oppure chiama lo 059 311355 per scoprire tutte le potenzialità e i vantaggi di questi impianti all’avanguardia per il trasporto verticale delle persone. E ricorda: fino al 31 dicembre 2018, approfittando delle detrazioni fiscali potrai installare una piattaforma elevatrice pagandola la metà!