4 cose che non sapevi sulla carne Wagyu

Negli ultimi periodi si è sentito parlare molto delle carni giapponesi, ossia provenienti da razze di bue del Giappone. Questa carne è considerata tra le più pregiate del mondo, per delle caratteristiche uniche come ad esempio la marmorizzazione e anche i filamenti di grasso fitti che la rendono simile al marmo. La carne di Wagyu, una volta prodotta solo in Giappone, oggi viene prodotta anche in Italia, come ad esempio l’allevamento de La Cigolina, che si occupa dell’allevamento, della produzione e dunque della vendita carne Wagyu. Se ancora non conosci a fondo questa carne prelibata e le sue caratteristiche, allora ti consiglio di leggere 4 cose che forse non sapevi sulla carne di Wagyu.

4 cose che non sapevi sulla carne Wagyu
4 cose che non sapevi sulla carne Wagyu

Diverse varietà

Il 90% del Wagyu giapponese viene prodotto da una varietà bovina di colore nero, ma questa non è l’unica razza. Infatti, ci sono anche la varietà rossa o fulva, e la varietà a corna corte oltre che quella senza corna, nata da un incrocio tra diverse varietà nel 1920. Il Kobe di cui si sente parlare moltissimo, proviene da un wagyu di razza nera allevato nella prefettura di Hyogo in Giappone.

La valutazione della carne

La carne di Wagyu dev’essere valutata, e per fare ciò è stato creato un sistema a ranghi veramente unico, utilizzato dai commissari di un’associazione giapponese dedicata propria alla valutazione della carne. Per valutare la qualità di questa si guardano alcuni elementi principali come: il livello di marmorizzazione, la lucentezza e il colore della carne, la consistenza della polpa e quella del grasso.

Il sapore unico del Wagyu

Tutti parlano della bontà del Wagyu, ma perché è così buono? Il suo gusto unico è dato da un aroma particolare che vira sul dolciastro, ma che al contempo è saporito e intenso. Quest’aroma si esprime al massimo nel momento in cui il Wagyu viene cotto a una temperatura minima di 80 gradi. Una volta cotto, l’aroma rimane comunque anche quando questa si raffredda.

Ricca di nutrienti

Infine, la carne di Wagyu e il suo grasso sono ricchi di nutrienti tra i quali troviamo l’acido oleico, quest’acido aumenta la bontà della carne, e al contempo aiuta a combattere alcune malattie reumatiche e stimola un aumento della flora intestinale.