Il successo dei gadget aziendali


I gadget aziendali consistono in attrezzi di diverso tipo e di uso quotidiano, ma recanti il logo della propria impresa. Costituiscono uno strumento che offre vantaggi a tutte le persone coinvolte nell’azienda, sia alla direzione, sia ai dipendenti, sia a tutte quelle persone esterne all’azienda ma che, per qualsiasi ragione, si ritrovano a collaborare frequentemente con tale impresa. I vantaggi per la direzione dell’impresa stessa sono piuttosto evidenti, in quanto chi decide di favorire la produzione di gadget aziendali vede nella realizzazione di una penna, di un accappatoio, di un tazza o di qualsiasi altro oggetto con il logo dell’azienda, una concreta occasione per promuovere il marchio dell’impresa (un dipendente che esce di casa con la maglietta marchiata fa inevitabilmente pubblicità all’azienda). Come offre vantaggi alla direzione, offre vantaggi anche al dipendente, al partner o al collaboratore dell’azienda, che riceve i gadget spesso gratis e che vede in essi come un qualcosa di prestigioso e di unico da possedere (il caso tipico delle aziende di successo e dal marchio affermato, un marchio che tutti vorrebbero portare sulla maglietta).

I gadget aziendali possono essere di vario tipo: si parte dalle tipiche penne (che sono un oggetto di facile produzione, spesso offerto in omaggio a convegni e a seminari di formazione tenuti dall’azienda), alle chiavette USB personalizzate con il logo dell’azienda, fino ad arrivare ad attrezzi come una tazza, targhe e capi di vestiario, come una felpa, una maglietta, nonché strumenti per l’igiene, come un accappatoio o un asciugamano con il logo dell’azienda.

Avviare la distribuzione di gadget aziendali non è un’attività difficile: infatti esistono numerosi siti appositi per la realizzazione di oggetti personalizzati, nonché apposite stamperie online, per la produzione di un modello di maglietta, di felpa o di accappatoio con il marchio dell’azienda. Una volta completato l’ordine sul sito (solitamente un ordine all’ingrosso con numerose unità di gadget) si riceverà in sede il pacco con i gadget da distribuire ai vari dipendenti, collaboratori e partner che potranno così soddisfare il loro desiderio di utilizzare un oggetto gratis e recante il logo dell’azienda, facendo al tempo stesso pubblicità gratuita al marchio dell’impresa. Non mancano infine negozi fisici che si occupano di stampe e produzione di oggetti personalizzati: se se ne trova uno vicino alla propria azienda, i tempi di consegna dei gadget si riducono notevolmente. La distribuzione gratuita di oggetti personalizzati ai propri dipendenti e partner risulta senza dubbio una pratica consigliata, ma per evitare possibili esborsi ingenti ed imprevisti si consiglia di calcolare i costi per la distribuzione all’interno del budget già dedicato alle attività promozionali dell’impresa. Nulla vieta tuttavia di aprire anche un vero e proprio merchandising (online e, volendo, anche in sede) dove chiunque (anche persone che non hanno alcun rapporto con l’azienda) possa comprare i vari oggetti personalizzati: due benefici in uno per l’azienda che li distribuisce.