Scopri le manie di chi lavora a maglia…


I lavori a maglia sono una passione che accompagna molte e molti di noi per tutta la vita. Un piacere che a costo si sembrare fanatica, rende le nostre vite più piene e intense. Come i lavori artigiani, come le passioni artistiche, i lavori a maglia ci fanno stare meglio.

Come nelle tribù, chi lavora a maglia ha delle conoscenze che sono proprie di chi li pratica, una sorta di iniziazione, uno sguardo sul mondo che rende noti certi passaggi esistenziali solo a chi li conosce e li pratica.

Sei una vera appassionata dei lavori a maglia se:

Non potrai mai dimenticare mai chi ti ha messo in mano i ferri da maglia per la prima volta, chi ti ha insegnato a montare le maglie e ti ha spronato a non abbatterti alle prime difficoltà.

Se hai portato il tuo lavoro a maglia alle poste o in una sala d’aspetto, quando sarà il tuo turno avrai dimenticato cosa ci sei andata a fare…

Ecco, un altro giro ed arrivo… è sempre una bugia.

Hai visto tutte le serie tv degli ultimi mesi, ma se dovessi dire cosa hai visto mica lo sai! Ma hai fatto una coperta per Maria, una sciarpa per Giacomo, uno scialle per te…

Hai una scorta di lana che tua nonna impazzirebbe, il tuo stash! Però ti tocca nascondelo per casa, una parte qua, una parte la, che tanto prima o poi qualcosa con quel rosa fluo di alpaca spessore bulky lo trovi il modo di usarlo…

Hai scoperto che gatti, cani e bambini non vanno messi nello stesso spazio, contemporaneamente, dove hai i tuoi gomitoli.

Anche quest’anno è iniziato l’avvento e io ho ancora tutti i lavori a maglia da fare che avevo promesso… giuro, l’ultimo Natale!

A quelli che dicono che lavorare a maglia è un modo economico per farsi un bel guardaroba rivolgi uno sguardo che significa: certo, guarda un po nel cielo che sta volando un asino!

Niente ti gratifica come indossare un capo realizzato da te.

E tu, che mania hai che io non ho scritto?