Progettare la casa in legno su misura


Un prefabbricato per ottimizzare il tempo.
Uno dei tanti vantaggi delle case in legno è che il prefabbricato viene realizzato direttamente in laboratorio per poi essere assemblato direttamente sul posto.
Tra i progetti case di legno ci sono quelli che riguardano una casa in legno su misura che l’azienda produttrice realizza appositamente per il committente per velocizzare sia i tempi di consegna che quelli della posa in opera.
Le migliori aziende che realizzano i prefabbricati si occupano con perizia dello schema della casa ponendo particolare attenzione al metodo di assemblaggio in modo che una volta sul posto, la casa può essere costruita in tempi veramente celeri rispetto ad una soluzione abitativa in calcestruzzo.
Lo schema preparato dalle aziende è molto preciso e meticoloso perché non si può correre il rischio di sbagliare durante la posa in opera.
La fase di progettazione è estremamente rigorosa e vengono predisposti gli impianti elettrici, quelli di riscaldamento e quelli dell’acqua nei pannelli-pareti quando sono in laboratorio.
La pre-costruzione è basilare per una progettazione ottimale e che possa far risparmiare tempo durante il montaggio.

Elevati standard costruttivi e tecnici.

La progettazione di una casa di legno su misura è accurata perché rispetta altamente gli standard costruttivi e tecnici abbattendo i costi e tutti gli elementi geografici che potrebbero turbare la costruzione.
Per sostenere il progetto ed assicurarne la sostenibilità, si utilizza l’argilla per risparmiare energia e per assicurare all’abitazione una perfetta insonorizzazione.
I progetti case di legno prevedono l’introduzione di questo laterizio per realizzare una casa in legno su misura flessibile e personalizzabile in qualsiasi momento.
Le mura divisorie infatti, devono avere la possibilità di essere spostate in qualsiasi frangente si voglia e nel progetto si impiegano le tecnologie migliori per assicurare agli abitanti una perfetta vivibilità.
La variegata gamma di soluzioni abitative con struttura portante in legno accontenta un molteplice numero di committenti ed assicura stili differenti che vanno da quello classico per finire a quello moderno e contemporaneo.

Doppia pannellatura per le pareti.

La progettazione delle case in legno prevede la doppia pannellatura delle parti esterne che verranno successivamente riempite di materiale per imbottitura per garantire prestazioni termiche ed acustiche impeccabili.
Di solito, l’imbottitura è effettuata con lana minerale ed il cappotto esterno si applica sul luogo di assemblaggio mentre sempre in sede, le pareti interne vengono trattate con pannelli di gesso.
Il progetto comprende dei solidi e robusti solai in pannelli di legno di abete come prevedono le regole dell’impiantistica.
Nelle intercapedini dei moduli vengono inseriti materiali isolanti per una perfetta coibentazione.
Anche le coperture sono realizzate in legno massiccio di abete e vengono assemblate in loco, con delle particolari lastre in acciaio.
Tutti i progetti case di legno sono di ultima concezione e prevedono la realizzazione di una casa in legno su misura sostenibile e che si realizza con tempi di montaggio molto celeri.