Il problema reale del Network Marketing


 

Il problema reale del Network Marketing
Non smetto mai di stupirmi per le opinioni estreme sul tema del network marketing. Alcune persone sono estremamente appassionate a questo argomento, e ci sono anche migliori autori celebri come Robert Allen, Mark Victor Hansen e Robert Kiyosaki che lo sostengono. Eppure, in molti ambienti, potrebbero trattarti come un lebbroso se ammetti di essere un networker.

Quindi, qual è il problema con il network marketing ?

Forse è la struttura piramidale? Ma non si può davvero mettere in discussione la struttura a più livelli di compensazione, quasi ogni grande organizzazione di vendita in tutto il mondo è fatta in questo modo. I venditori ottengono commissioni, e responsabili delle vendite ottenere sostituzioni o bonus sul loro lavoro, e i direttori vendite sopra di loro, e i direttori generali ancora più su.

O forse è il fatto che si deve investire denaro per iniziare? Ma anche per qualsiasi modello di franchising è così. E ti assicuro, il costo di franchising della maggior parte dei franchising tradizionali rendono il costo di iscrizione di qualsiasi programma di Network ridicolo.

Ora, certamente, ci sono in giro piramidi illegali, o schemi “Ponzi”. Queste sono quelle finte opportunità dove il denaro viene generato unicamente dalle quote di iscrizione di altre persone, con poco o nessun prodotto reale che non viene mai consegnato nella realtà. Ma a dispetto di qualunque percezione le persone possono avere, il fatto è che Amway, Herbalife, Excel, Meleleuca, USANA, e molti altri hanno venduto milioni e milioni di dollari di prodotti a clienti soddisfatti, e hanno pagato miliardi di dollari di commissioni ai propri collaboratori, molti dei quali lavorano part time. Quindi, ci può essere un problema di sensazioni, ma se è così, le sensazioni non corrispondono alla realtà.

Sicuramente la reputazione del network marketing non è del tutto positiva, fondamentalmente perché molti schemi piramidali illegali occasionali si autodichiarano MLM o NM!

Il vero problema con Networking non è il sistema in sé, ma alcune delle persone che attira. Il network marketing è solo un modello di business, e nella realtà è un “micro – franchising”. Il suo vantaggio è che ha un bassissimo costo di ingresso, con il potenziale di entrate eccezionali, e ci sono molte persone che raggiungono questo obiettivo.

Ma quelle stesse cose che lo rendono interessante lo rendono attraente per molti che non sono realmente qualificati o preparati a diventare imprenditori. Le caratteristiche salienti del network marketing lo rendono attraente per le persone che:

•  Non hanno fatto bene nella loro attività o di professione e hanno poco denaro risparmiato per investire

•  non hanno alcuna precedente esperienza di possedere o gestire un’impresa

•  non hanno alcuna precedente esperienza nelle vendite

•  hanno poca o nessuna esperienza nello sviluppo di relazioni di business

diverso da quella: datore di lavoro / dipendente / collaboratore

•  non sono soddisfatti della loro attuale livello di reddito.

•  hanno aspettative irrealistiche della quantità di lavoro rispetto al fatturato realizzato

Non fraintendetemi, non sto dicendo che ci sia qualcosa di sbagliato in una qualsiasi di queste cose, o che questo descrive la maggioranza delle opportunità di network marketing , è solo che descrive un numero notevole di networker, e che molti di loro non fanno nulla.

 Network MarketingCome risultato, molti rivenditori networker finiscono per:

•  Super-vendere l’opportunità (cioè esagerare nell’enfatizzare i guadagni, minimizzando il lavoro da svolgere).

•  Discutere impropriamente di affari in situazioni sociali.

•  Sembrare disperati.

•  Si concentrano troppo sul reclutamento trascurando i clienti esistenti.

•  Essere o inesatti o ingannevoli quando si parla del loro business .

Ancora, non sto dicendo che questa situazione rappresenta la maggior parte dei Networker o delle opportunità di NM, ma rappresenta un numero sufficiente di soggetti per infangare la reputazione di tutti gli altri. Pre-giudicare qualcuno sulla base di una piccola minoranza di persone in quel gruppo è terribilmente ingiusto, ma dobbiamo renderci conto che la maggior parte dei pregiudizi hanno qualche fondamento nella realtà, anche se è stata distorta.

Quindi qual è la soluzione?

C’è una prima volta per tutto. E il network marketing / MLM è una grande opportunità per le persone di avere il loro primo business , il loro primo ruolo di Networker, ecc.

Il mio punto è questo, riconoscerlo per quello che è: si tratta di un business, e tu sei un imprenditore. E se non hai mai posseduto un business prima, se non hai mai fatto un’attività di vendita, se non hai mai creato una rete prima, devi imparare a farlo, non solo da parte degli esperti di network marketing, ma da esperti in tutti questi campi.

I nuovi Networker dovrebbero impegnarsi nella lettura per imparare a conoscere i fondamentali del business, le più recenti tecniche di vendita e di marketing, strategie di networking e lo sviluppo del business, ecc. non solo scambiando consigli alle riunione settimanale o mensile della tua squadra.

Agisci come un imprenditore, e la gente ti tratterà come tale.

Autore: Alessandro Zani

I dati sono di persone reali ma non garantiscono la ripetibilita’
del risultato, in quanto i guadagni dipendono anche dall’impegno
personale.
Privacy – Copyright © NRG-planet