Porte e Portoncini d’Ingresso: Guida all’acquisto


Non sono solo semplici accessi destinati al viavai quotidiano: le porte e i portoncini d’ingresso, sono il biglietto da visita di ogni abitazione, un elemento architettonico decisamente qualificante che esprime la personalità e il gusto di chi vi dimora. Il giusto compromesso tra estetica e funzionalità sarà dunque fondamentale per regalarvi un’immagine armoniosa, quintessenza essenziale di stile e di espressività.

Ma l’estetica da sola non basta: una porta o un portoncino d’ingresso infatti, oltre ad assicurare un perfetto isolamento termico, dovrà resistere a ogni tentativo di scardinamento gloriandosi di una struttura solida e robusta, di applicazioni testate e di guarnizioni di alta qualità.
Attenzione però a far collimare bene la porta d’ingresso con il resto della casa. Una porta classica, decorata e incorniciata con vetro colorato risulterà sicuramente più indicata per una casa antica dai particolari in muratura, che per una casa moderna e, allo stesso tempo un portoncino dalle finiture cromate si sposerà meglio con le nuove abitazioni che con quelle del passato.

Durante la fase di acquisto di una porta o di un portoncino d’ingresso, non dimenticate che i materiali di rivestimento possono essere diversi e che ognuno, a suo modo, concorrerà a decidere il risultato estetico finale della facciata.
Il legno, per esempio, è un materiale classico e di grande impatto, può essere lasciato allo stato naturale o essere trattato con la vernice e, se combinato con una vetrata, può rendere più luminoso l’ingresso. Anche il metallo è spesso impiegato nella realizzazione di serramenti esterni; l’alluminio e l’acciaio infatti, non richiedono grandi operazioni di manutenzione e durano a lungo nel tempo.E se davvero l’ingresso di casa racconta di te e del tuo temperamento, un portoncino in PVC, divulga sicuramente l’impronta di uno stile unico e inconfondibile.

Classici, moderni, colorati o no, le porte d’ingresso in PVC, possono rivelarsi dei pezzi di grande design.
Ritenute un mero complemento d’arredo, le porte o i portoncini d’ingresso in PVC infatti, vengono concepiti per appagare i più grandi bisogni estetici e funzionali. Disponibili in vari colori e tonalità, assicurano la possibilità di scegliere la soluzione ideale in riferimento all’ambiente architettonico da destinare, spaziando tra una serie di stili, in grado di soddisfare tutte la moderne tendenze abitative. I serramenti in PVC inoltre, sono progettati rispettando alti standard qualitativi, che assicurano un perfetto isolamento termico e un’efficiente barriera antieffrazione.

Oltre all’estetica e alla funzionalità scegliere il PVC come rivestimento per i propri serramenti, significa proporre prodotti sostenibili e sicuri per il consumatore e l’ambiente con eccellenti prestazioni tecniche. Studi specifici infatti, dimostrano i vantaggi e i benefici ottenuti dall’utilizzo del PVC nelle costruzioni sia in termini di riduzione dei costi, sia per quel che concerne il basso consumo di energia. Altre virtù del PVC quali, lunga durata, prestazioni e flessibilità, sono state riconosciute in tutti i suoi settori applicativi, soprattutto nel settore delle costruzioni. Dunque, scegliete pure la vostra porta d’ingresso con cura ed estrema solerzia, perchè essa oltre a fornire una buona accoglienza iniziale e a contribuire al vostro comfort abitativo, sarà ciò che determinerà la sicurezza del vostro rifugio.