Orologi da Tasca come Idea Regalo


Gli orologi da tasca sono un accessorio che viene considerato forse un po’ di nicchia e che magari non tutti hanno, ma che per questo motivo rimane sempre di moda. Soprattutto per il fascino che questi oggetti racchiudono, con la catenina da legare al taschino e la cassa apribile e la ricarica manuale. L’orologio da tasca infatti è stato per secoli un segno che contraddistingue chi lo porta, rappresentandone la classe sociale. Avere un orologio costoso era segno di ricchezza e potere, soprattutto se si trattava di un esemplare costruito su richiesta da parte di un orologiaio famoso. Il Regno Unito, insieme alla Svizzera, hanno una grande tradizione orologiera, mentre nel nostro paese l’uso dell’orologio da tasca, seppur parecchio diffuso, non si accompagna ad una produzione altrettanto prolifica.

Per esempio, l’uso dell’orologio da tasca nei secoli passati può essere paragonato a quello del telefono cellulare ai giorni nostri, anche se in realtà poi quello che rendeva gli orologi davvero unici era il fatto che non tutti potessero permetterseli, contrariamente a quanto avviene oggi con i moderni telefoni cellulari. Oggi, per chi segue la moda è molto importante avere l’ultimo modello di telefono cellulare, ieri invece per potersi condraddistinguere e apparire facoltosi ci si faceva preparare un orologio su richiesta.

Un’altra differenza è che mentre gli orologi hanno una durata molto più lunga (in certi casi sono quasi eterni), e acquistano valore con il passare degli anni  i telefonini hanno un ciclo di vita molto breve. Per questo motivo un orologio da tasca è un’idea regalo molto originale e di gran valore, appunto perché quest’oggetto unico rimarrà, quando custodito con cautela, anche come testimonianza per le generazioni future.

Contrariamente a quello che molti pensano, il valore di un orologio da tasca non dipende dal materiale, ma bensì dalla complessità degli ingranaggi che lo compongono. Ogni orologiaio è particolarmente orgoglioso delle proprie creazioni e conserva i propri segreti gelosamente.