Make up: come creare una base perfetta ed impeccabile


Preparare un make up perfetto è un processo lungo che richiede preparazione, pazienza nonché i prodotti e gli strumenti giusti. Ma in tutto il processo di preparazione di un bel trucco, una base realizzata a regola d’arte capace di minimizzare i difetti ed amplificare i pregi del nostro viso, è forse la fase più importante.

Oggi imparare queste tecniche è sempre più facile vi basterà consultare i giusti canali Youtube oppure leggere assiduamente qualche quotato blog di make up. Abbiamo però preferito raccogliere i migliori consigli in questo articoli.

Cominciamo con preparare adeguatamente la pelle al make up. Partiamo da un’epidermide perfettamente pulita. Laviamo il viso con un detergente non schiumogeno, passiamo un tonico delicato e quindi idratiamo la pelle con un idratante adatto al nostro tipo di pelle.

Per una resa impeccabile della base viso, applichiamo un faceprimer capace di ridurre i pori e le piccole rughe ai lati della bocca o degli occhi.

Passiamo quindi all’applicazione del fondotinta. Applichiamolo con la spugnetta leggermente inumidita. Il top in questo senso è la spugnetta Beauty Blender che garantisce risultati impeccabili in tempi rapidissimi. Picchiettate il fondotinta con piccoli tocchi procedendo dal centro del viso verso l’esterno.

Coprite eventuali discromie ed occhiaie sotto gli occhi con un correttore leggermente aranciato concentrandovi sull’angolo interno dell’occhio, dove solitamente si concentra l’iperpigmentazione dovuta alle occhiaie. Fissate quindi il tutto con una cipria trasparente e priva di siliconi, concentrandovi sulla zona T, ovvero naso, fronte e mento. Infine procedete con il blush. Applicatelo con un pennello leggermente angolato procedendo da metà zigomo verso le tempie.

Ed il gioco è fatto!