I lavori a maglia sonno per tutte le età


Chi non ha l’hobby dei lavori a maglia o dell’uncinetto, pensa sia un passatempo da vecchia, che, non sapendo cosa fare e si mette davanti al camino o sulla sedia in strada a sferruzzare. Ma chi pensasse così si deve ricredere perché l’hobby del lavoro a maglia sta contagiando donne e uomini di tutte le età e, sempre più spesso si avvicinano anche per la prima volta le future mamme, che vogliono imparare a lavorare a maglia per realizzare una copertina ai ferri per i propri bimbi.

Una categoria che apprezza molto i lavori a maglia sono le ragazze adolescenti che vogliono realizzarsi un capo esclusivo con le loro mani, e poi certo ci sono le nonne che sono sempre in prima linea per realizzare maglie, calzini e copertine per i propri nipotini.

Ma non dobbiamo trascurare gli uomini che per confrontarsi e condividere hanno anche creato un gruppo su facebook i magliauomini, tra di loro ci sono molti appassionati di lavoro a maglia e anche dei designer.

Il lavoro a maglia si sta sempre più diffondendo per tanti motivi:

perchè è un’attività rilassante, la capacità di rilassamento è paragonata allo yoga;

è un’attività creativa, dalla scelta del filato, dei colori e alla scelta del modello o per le più esperte la creazione dello stesso;

perchè è un’attività sociale, ci sono molti gruppi online di condivisione e molti incontri chiamati knit cafè dove gli appassionati del lavoro a maglia o all’uncinetto si incontrano una volta a settimana per lavorare insieme e tra un dritto e un rovescio condividono anche pezzi di vita.