La Storia dei Compro Oro


La storia dei compro oro è iniziata nel 2008 quando la quotazione del prezioso metallo giallo saliva costantemente e i primi effetti della crisi economica si facevano sentire. In questa situazione molte persone si sono trovate in difficoltà a far fronte ad impegni economici che avevano preso quando la situazione economica e lavorativa era decisamente diversa.
In quegli anni sono stati molti i privati di tutte le classi sociali che approfittando anche dell’alta valutazione dell’oro si sono rivolti ai compro oro per monetizzare il valore di gioielli e oggetti in oro di qualsiasi genere.
E’ in questo contesto di offerta di oro usato che cresceva in modo costante che il settore dei compro oro usato sono aumentati in modo esponenziale, diffondendosi in modo uniforme su tutto il territorio nazionale.
Durante questo periodo di vero e proprio boom del settore dei compro oro, oltre a numerosi professionisti del settore come gioiellieri e orafi hanno aperto questo genere di attività anche persone che hanno cercato di sfruttare il momento favorevole per intraprendere questo tipo di business.
Tutto ciò ha inizialmente creato una certa confusione nel settore e non sono mancati gli episodi speculativi da parte di alcuni operatori con pochi scrupoli, questi approfittando dell’aumento di offerta di oro usato hanno pagato valutazioni dell’oro inferiori rispetto al reale valore, facendo leva sulla poca informazione che inizialmente si aveva di questo settore.
Attratti da questo genere di business che è possibile iniziare con una cifra relativamente contenuta rispetto ad altre tipologie di attività commerciali, in breve il numero dei compro oro è cresciuto in modo esponenziale e con questo è aumentata velocemente anche la concorrenza tra i vari operatori, questa situazione ha portato il prezzo di acquisto pagato dai compro oro ad aumentare costantemente alimentato dalla volontà degli operatori di acquistare più oro possibile.
Con l’aumento di queste attività commerciali è aumentata anche l’informazione e la consapevolezza dei clienti, i quali hanno oggi molti mezzi per confrontare i prezzi dei vari compro oro, in questo modo chi vuole vendere i propri gioielli e oggetti in oro può facilmente informarsi e scegliere l’operatore che offre la cifra più alta.
Vendere il proprio oro usato è molto semplice e veloce, è fondamentale essere muniti di un documento di identità valido con il quale certificare la proprietà degli oggetti, il compro oro è tenuto a tenere un registro con la descrizione e le generalità del cliente per un certo periodo, questa operazione è richiesta dalle autorità che in questo modo possano controllare che l’oro acquistato non provenga da attività illecite e furti.