Impariamo a fare in casa il sapone naturale con Maria Pia


IMPARIAMO A FARE IL SAPONE DI MARSIGLIA CON MARIA PIA (2)L’antica arte di fare i saponi in casa rivive a Giulianello ed incontra la moderna sensibilità verso l’ambiente.

È la nuova proposta dell’Associazione culturale ‘Chi dice donna’ che, in collaborazione con Maria Pia Ottocento, organizza il corso teorico-pratico gratuito sulla saponificazione naturale per sperimentare praticamente ed imparare a fare da sé il vero sapone di Marsiglia, ottenuto con pochi accorgimenti e semplici ingredienti.

Sarà possibile conoscere le materie prime naturali e biodegradabili e gli strumenti da utilizzare per la preparazione, acquisire tecniche facili ed efficaci che permetteranno di apprendere un’antichissima usanza e continuare dentro le mura domestiche questa piccola ed originale artigianeria d’altri tempi, divertente e personalizzabile, sicura per la persona e che fa risparmiare un sacco di soldi.

Olio d’oliva, acqua e soda caustica; coloranti e profumazioni naturali; creatività e manualità sono alla base di questo prodotto ricco di nutrienti.

La saponificazione avviene con il procedimento a freddo, che sfrutta il calore sprigionato dalla reazione della soda a contatto con l’acqua e il successivo raffreddamento. Con comuni stampini si ottengono carinissime saponette adatte sia per il corpo che per il bucato, dopo un paio di mesi di stagionatura.

Un’esperienza formativa e socializzante, tra passato e futuro, dove il sapere e il saper fare tradizionale delle casalinghe e dei saponari di una volta, oltre ad essere cultura, alimenta un concetto di sviluppo sostenibile, e l’autoproduzione, piccolo gesto di consapevolezza quotidiana, rappresenta un’alternativa green, ecologica ed estremamente economica, che fa bene alla salute, all’ambiente e al portafogli.

Per partecipare al corso è necessario contattare gli organizzatori e concordare con loro il giorno e l’orario degli incontri.

Per maggiori informazioni si può scrivere un’email all’indirizzo associazionechidicedonna@gmail.com o telefonare al 333.2478369 oppure scrivere un messaggio alla pagina Facebook dell’Associazione ‘Chi dice donna’ https://www.facebook.com/AssCulturaleFemminileGiulianello/?fref=ts