Gli Anelli di Fidanzamento e le Fedi Nuziali


La tradizione degli anelli di fidanzamento affonda le sue radici nei secoli. Da centinaia di anni infatti, tutti gli innamorati sigillano la propria promessa d’amore con un anello prezioso. In realtà però sono in pochi a conoscere il motivo di questa usanza, senza però poi conoscerne l’origine ed il significato.
Dopo l’anello di fidanzamento si mette al dito la fede nuziale. Il dito è sempre l’anulare della mano sinistra.
Il motivo per cui questa tradizione è cosi fortemente radicata ha una storia plurisecolare, e per l’esattezza tutto cominciò nel lontano sedicesimo secolo.
In quell’epoca esisteva una credenza popolare secondo la quale una vena partisse dal quarto dito della mano sinistra e arrivasse direttamente al cuore. Questa vena veniva chiamata “vena dell’amore”.
Per questo motivo si scelse allora che l’anello di fidanzamento va portato al dito anulare sinistro, in quanto è quello più adatto ad unire l’amore della propria vita con il cuore, che ospita tutti i sentimenti più forti. L’anello al dito rappresenta cosi l’amore eterno.

Anello di Fidanzamento: Mano Destra o Sinistra

Una curiosità: sebbene molte coppie mettono l’anello di fidanzamento e poi la fede alla mano sinistra, molti altri si sceglie invece la mano destra. Perché? Di seguito sono elencati i quattro motivi principali:

  1. Libera scelta. Naturalmente non esiste alcuna legge che obbliga ad indossare la fede nella mano sinistra. Quindi molte persone semplicemente scelgono la destraperché preferiscono cosi.
  2. Culture diverse. Ogni cultura ha le sue tradizioni e usanze. Per esempio, le coppie di alcuni paesi del Centro e del Nord Europa, come Austria, Danimarca, Polonia e Germania mettono la fede nella mano destra. In alcuni casi invece, si mette l’anello nella mano sinistra quando ci si fidanza, e poi lo si trasferisce alla destra quando ci si sposa.
  3. Motivi di salute. Esistono persone con problemi di salute che impediscono di indossare anelli nella mano sinistra. Una di queste malattie è l’artrite reumatoide, che provocando un forte gonfiore e un dolore spesso anche molto acuto, non permette di portare l’anello. In alcuni casi questa malattia si presenta in una sola mano, e quindi le persone affette si vedono costretti a portare l’anello nella mano sana, o in quella che usano di più e che per questo motivo risente meno dei sintomi comuni della’artrite.
  4. Mancini. Le persone mancine, molto spesso preferiscono portare l’anello alla mano destra semplicemente per una questione di comodità.

Queste sono le ragioni principali per le quali non tutti portano l’anello di fidanzamento alla mano destra.