Giocare in giardino in una villa da favola


Quando si ha un giardino, molto spazioso, ben curato, con fiori e piante e perché no, anche qualche simpatico animaletto che gironzola al suo interno, i piccoli di casa potrebbero essere contentissimi di avere, nel giardino di casa, una casetta per bambini, di dimensioni un po’ più piccole rispetto quella dove vivono, quindi su misura per loro, nella quale giocare e divertirsi con i loro amichetti, ad esempio dopo la scuola, quando le condizioni metereologiche lo permettono. Vi sono molti giochi da esterno, come ad esempio altalene, scivoli, piccole piscine gonfiabili (indicate però per il periodo estivo), biciclette e tricicli, tutti molto entusiasmanti e diffusi ovunque, con i quali i bimbi possono passare le loro giornate di vacanza e i loro pomeriggi dopo aver fatto i compiti, sotto lo sguardo vigile dei genitori, per evitare spiacevoli incidenti e bisticci tra i piccoli.

Una casetta, o una villa in miniatura, però, potrebbe essere il divertimento perfetto per bambini e bambine, ed inoltre, favorisce lo sviluppo della fantasia, in quanto in una piccola villa, seppure a misura di bambino, può fare in modo che i più piccoli sviluppino maggiormente la loro capacità di inventare storie e situazioni in cui giocare ad essere grandi, a prendersi cura di una casetta, anche se solamente per gioco, e di un’ipotetica famiglia (molto probabilmente formata di peluches e bambole), oppure fingere di avere un lavoro o un’attività. In questo modo, con dei semplici giochi per esterno, i bimbi iniziano a comprendere le varie responsabilità, quelle che avranno quando saranno più grandi, grazie a questi giochi da esterno. Anche una semplice richiesta da parte dei genitori, affinché mantengano la casetta ordinata, o che non la sporchino, può fare in modo che i bimbi inizino a prendere confidenza con il mondo degli adulti ed a prendersi cura dei propri spazi e giocattoli.

In commercio, al giorno d’oggi, in qualsiasi negozio di giocattoli oppure sui vari siti internet, ci sono diversi tipi di casette, ve ne sono in plastica, soprattutto quelle per i bambini più piccoli, solitamente colorate in maniera stravagante e variopinta, oppure in legno, molto più simili a case reali, per i bimbi un po’ più grandi. Se si è disposti a spendere un po’ di più, inoltre, si può acquistare anche una villetta a due piani, per i propri bambini, che, a quel punto, avrebbero una vera e propria casa tutta per loro, in cui trascorrere giornate spensierate e divertenti, magari anche con un piccolo balconcino, delle scale, oppure qualche finestra, per dare a queste casette per bambini un aspetto ancora più realistico.
Acquistare una casetta per i propri bambini, tra i vari giochi da esterno presenti sul mercato, è sicuramente una buona scelta, uno dei regali più belli che si possa fare al proprio figlio o alla propria figlia, è un passatempo simpatico per i più piccoli, educativo per i più grandi, e per i genitori sarà molto divertente vedere come i loro bambini giocano, fingendo di essere grandi, ma con l’ingenuità e la capacità di inventare situazioni di gioco che solo i più piccoli hanno.