Ernesto Riva nella Giunta FederSalus, Associazione Nazionale Aziende Prodotti Salutistici


A dicembre il presidente di Unifarco, azienda italiana di produzione cosmetica e nutraceutica d’eccellenza, è stato nominato membro della Giunta esecutiva di FederSalus, Associazione Nazionale Aziende Prodotti Salutistici

A seguito dello scrutinio elettorale svoltosi il 1 dicembre 2014 a Milano di fronte all’Assemblea associativa, Ernesto Riva è stato eletto membro del Consiglio direttivo FederSalus 2015 – 2016. In sede di Consiglio lo scorso 15 dicembre il presidente Unifarco è stato scelto come membro della Giunta esecutiva.

Far parte del Consiglio Direttivo di FederSalus significa avere una finestra sul futuro. FederSalus è, inftti, un termometro sul mondo dell’integrazione alimentare non solo in Italia, ma in tutta l’Europa. Permette di conoscere le ultime novità in fatto di regolamentazione e i trend del futuro nell’ambito dell’integrazione alimentare – commenta Riva –. Sono orgoglioso di far parte di questa eccellenza italiana”.

FederSalus, Associazione Nazionale Aziende Prodotti Salutistici, vanta tra i suoi membri le più importanti aziende di integratori alimentari, alimenti arricchiti, prodotti dietetici e functional foods in Italia. Negli anni si è dimostrata un organo fondamentale del settore sia per la sua attenzione alle nuove regolamentazioni sia in un’ottica di cooperazione europea. FederSalus è, infatti, membro attivo di EHPM – European Health Products Manufacturer.

Il nuovo anno prevede impegni importanti per Federsalus, dall’Expo e internazionalizzazione ai programmi di formazione e alla gestione di relazioni istituzionali e inter associative.

ERNESTO RIVA

È nato a S. Pietro di Cadore, in provincia di Belluno il 14 marzo del 1947. Laureato in farmacia e poi specializzato nell’utilizzo delle piante officinali, coltiva la sua passione per la botanica farmaceutica preparando rimedi medicamentosi con le erbe che in parte egli stesso raccoglie.

Nel 1982 si dedica alla produzione e distribuzione di cosmetici co-fondando Dolomiti Cosmesi, che poi diventerà Unifarco spa, azienda di cui oggi è presidente. Si occupa di storia della medicina con particolare riferimento ai medicamenti e ai personaggi della farmacia pubblicando periodicamente dei saggi per varie riviste. È giornalista pubblicista, membro dell’Accademia Internazionale di Storia della Farmacia e Direttore Responsabile del periodico “Atti e Memorie, Rivista di Storia della Farmacia”.

Vive e lavora a Belluno, dove fa il farmacista.

Tra le sue pubblicazioni:
Magia e scienza nella medicina bellunese, Belluno, Istituto Ricerche Sociali e Culturali, 1986;
Cento erbe per cento grappe, (coautore con E. Saronide), Bassano, Tassotti editori, 1988;
Non far di ogni erba un fascio; botanica, storia, principi attivi e proprietà terapeutiche di 200 piante officinali, Bassano, Tassotti editori, 1990;
Le Piante medicinali dei nomadi dell’Africa Orientale, Istituto Culturale Rotariano, Milano, 1994;
L’Universo delle piante medicinali, trattato storico, botanico e farmacologico di 400 piante di tutto il mondo, Tassotti editori, Bassano 1995, nuova edizione – settembre 2011;
Breve Storia della Farmacia Bellunese, Accademia Italiana di Storia della Farmacia, Belluno, 1996.
La farmacia monastica e conventuale (coautore con A. Corvi), Pacini Editori, Pisa 1996;
I segreti di Venere, Bassano, Tassotti editori, 1997;
I segreti di Esculapio, Primula Edizioni, Pisa, 1998;
Le vie delle spezie, GV Edizioni, Milano, 2002;
Pharmacon, GV Edizioni, Milano, 2002.