Eletto ‘Il Principe dell’Olio’ di Sonnino. Trionfa Maggiarra Sabrina


Maggiarra_1° Classificato Il Principe dell'Olio_SonninoL’olio extravergine di oliva di Maggiarra Sabrina è ‘Il Principe dell’0lio’ 2016, vincitore dell’8^ edizione del concorso locale ‘L’Olio delle Colline a Sonnino’, organizzato dall’Amministrazione comunale di Sonnino e dall’associazione CAPOL (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina), in collaborazione con l’ASPOL (Associazione Provinciale Produttori Olivicoli Latina).
La premiazione e la consegna degli attestati di partecipazione è avvenuta domenica 10 Gennaio presso l’auditorium San Marco di Sonnino, a margine del convegno nel corso del quale si è parlato di ‘L’analisi organolettica come strumento di misura e di valorizzazione della qualità dell’olio extravergine della cultivar Itrana’ e de ‘Le proprietà nutraceutiche dell’olio extravergine della cultivar Itrana’.
Sono intervenuti: Luciano De Angelis, Sindaco di Sonnino; Luigi Centauri, Presidente del CAPOL; Eugenio Lendaro e Andrea Coccia del Dipartimento di Scienze e Biotecnologiche del Polo pontino dell’Università La Sapienza di Roma; Alessandro Rossi, Presidente della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), Sezione di Latina; Cosmo Di Russo, Presidente dell’ASPOL.
Hanno partecipato al concorso 78 produttori, i cui oli erano per l’86% extravergine di oliva, ben al di sopra della normale media concorsuale. Dopo Maggiarra Sabrina si sono classificati, nell’ordine: Misiti Adria, Azienda Agricola Madeccia, Iannotta Filippo; Impero Biol e Iannotta Lucia. Sono stati inoltre premiati Impero Maggiarra che ha portato l’olio di Sonnino nel mondo e Lucia Iannotta che ha rappresentato l’olivicoltura del Lazio a Expo Milano 2015.
‘Il Principe dell’0lio’ segue al Concorso ‘L’Olio delle Colline a Maenza’ che ha visto trionfare Tomei Antonio, seguito da: De Rita Andrea, Coco Giancarlo, Iagnocco Gianfranco, Francesconi Mauro e Cipriani Dario. Vi hanno preso parte 42 produttori e la cerimonia di premiazione si è svolta domenica 20 Dicembre 2015 presso il Castello Baronale alla presenza del Sindaco di Maenza Claudio Sperduti, l’Assessore alla Sanità Dorina Risi, il Presidente del CAPOL Luigi Centauri e il Direttore del Civico Museo del Paesaggio Francesco Tetro.