Creare un’app di successo: come fare?


Creare un’app di successo è uno degli obiettivi delle aziende e start-up ormai sempre più pronte ad investire nel mobile. Ecco qualche consiglio

Per creare un’app infallibile bisogna, proprio come in un puzzle, mettere insieme tutti i pezzi necessari a costruire un progetto perfetto. Come fare?

Creare app1.Scegliere i professionisti: meglio far riferimento a un’azienda specializzata nella creazione di app, dotata di un portfolio di lavori variegato e importante.

2. Analizzare i competitor. Perché le persone dovrebbero scaricare la app? Occorre pensare ai motivi per cui creare un’app si configura come una mossa davvero vincente, che fornisce vantaggi concreti agli utenti.

3. Scegliere il modello di business.  Se la tua azienda rappresenta servizio per professionisti o appassionati di un settore, allora può essere conveniente stabilire un prezzo e venderla sugli store. Se sei alle prime armi, però, il prezzo potrebbe danneggiarti, perché l’acquisto di una app non è così emotivo come sembra! Meglio puntare su modelli freemium (scarichi gratis e paghi per avere servizi aggiuntivi).

4. I social. Tutti ricordano il successo di Ruzzle. Ma non tutti sanno che esisteva sugli store un’App che faceva le stesse cose, ma senza successo. La differenza l’ha fatta l’integrazione con i social, sfidi i tuoi amici, li coinvolgi e ti diverti di più.

5. Puntare sulle promozioni. È il modo più semplice per catturare i clienti.

6. Promuovere. Esistono strategie Seo anche per far risaltare la propria App tra le altre all’interno degli store; bisogna fare molta attenzione alla cura dei dettagli come naming, descrizione e recensioni.

7. Pubblicità a pagamento Pubblicità su mobile (banner su altre App di successo simili), strumenti di pubblicità su Google e Facebook e la necessità di monitorare i risultati degli investimenti e capire come muoversi.

Vuoi creare un’app di successo con Smart21?