Con le vasche da bagno angolari lo spazio viene sfruttato al meglio


Secondo uno studio a cura del sito web specializzato Immobiliare.it, nel nostro paese in sei anni le superfici delle abitazioni richieste per l’acquisto sono diminuite del 10%. La riduzione, in particolare, ha interessato le case del centro-sud: ad esempio si calcola che le dimensioni medie desiderate sono passate a Roma da 91 a 75 metri quadri, mentre a Milano il calo è stato mediamente da 87 a 76 metri quadri.

Vasca ad angolo GrandformQuesti dati trovano conferma nelle rilevazioni statistiche a cura dell’ABI (Associazione Bancaria Italiana) che evidenziano come nel 2012 la superficie totale delle case vendute in Italia è diminuita nel giro di un anno di oltre il 25%.

Cala la metratura delle abitazioni in cui si va a vivere e, di conseguenza, diminuiscono anche le dimensioni nei bagni: è per questo motivo che, quando gli spazi sono angusti, occorre sfruttarli sino all’ultimo centimetro quadrato.

Per chi alla vasca non vuole proprio rinunciare, un ottimo modo per accessoriare il proprio bagno è quello di scegliere un modello di vasca angolare. Installazioni di questo tipo permettono di risparmiare spazio e, grazie alle proposte dell’assortimento Grandform, sono ideali per chi desidera che il proprio bagno sia un luogo accogliente, funzionale ed esteticamente ricercato.

Le vasche ad angolo progettate e costruite da Grandform possono essere personalizzate a piacimento con rifiniture e accessori al servizio del benessere, e la loro qualità può essere toccata con mano in uno dei tanti punti vendita che propongono i prodotti del catalogo. Per maggiori informazioni si può consultare il sito internet grandform.it che contiene dati e caratteristiche tecniche di ogni modello.