Compro oro, prezzi sempre più concorrenziali


Prezzi di acquisto oro usato sempre più concorrenziali offerti dai compro oro, sarà per la concorrenza agguerrita che si è venuta a creare con la diffusione su tutto il territorio di queste attività che acquistano oggetti in oro di qualsiasi genere dai privati, sarà per la diminuzione del volume di affari degli ultimi tempi rispetto al boom di qualche anno fa ma i prezzi attuali offerti dai compro oro sono proporzionalmente più alti rispetto al passato.
Sembra che oggi il potere di contrattazione per gli oggetti usati in oro sia decisamente a favore di chi vende, potendo scegliere tra vari operatori che offrano un ventaglio di prezzi decisamente ampio, si va dalle grandi catene di compro oro in franchising che puntano molto sulla visibilità con grandi campagne pubblicitarie ai piccoli operatori che fortemente radicati sul territorio di appartenenza puntano tutto sulla fidelizzazione del cliente offrendo un prezzo di acquisto oro più alto, invogliando così i clienti più attenti a recarsi presso di loro anche se sono più distanti rispetto ad altri.
Oggi comunque i prezzi offerti dai compro oro sono proporzionalmente più alti anche perché l’oro in circolazione detenuto da semplici privati è decisamente diminuito rispetto a qualche anno fa, molto è già stato venduto ai compro oro da chi per difficoltà economiche o per altri motivi ha deciso di monetizzarne il valore, ad incrementare questa diminuzione dell’oro in circolazione c’è stata anche la stagnazione della vendita dei gioielli in oro, che ha impedito il normale approvvigionamento dei privati che in altri tempi erano soliti acquistare per se o per regalo oggetti e gioielli in oro di vario genere.
Sicuramente fino al 2011, quando la quotazione oro aveva raggiunto record storici sono stati molti quelli che resisi conto della convenienza nel vendere oro ad un prezzo più alto di quanto era stato acquistato si sono precipitati a vendere soprattutto monete e lingotti per ottenere un guadagno che in condizioni di mercato normale non sarebbe stato più realizzabile.
Negli attuali condizioni di mercato e con una crisi economica che nonostante alcuni segni di ripresa continua a tenere piuttosto limitate le potenzialità di spesa di molte persone, il settore dei compro oro sta attraversando una fase di trasformazione nel quale alcuni operatori cominciano a pensare ad incrementare il giro di affari.
Alcuni cominciano ad acquistare non più solo oro ma preziosi di vario genere da rivendere a prezzi accessibili in quanto oggetti e non più come accadeva per l’oro da rivendere solo per peso, un’alternativa che potrebbe essere un’interessante evoluzione di questo settore che allargherebbe le possibilità di fare affari con un numero molto superiore di persone interessata sia alla vendita che all’acquisto.