Come scegliere la musica per una festa privata a Roma


Ero ad una festa su un barcone sul tevere a roma ed ecco cosa vi era affisso, tra l’altro un’ottima dea direi:

Un evento come una festa privata a Roma ha bisogno in modo categorico che la musica sia adeguata al tipo di party che avete organizzato.

Dovete pensare che la musica è il filo rosso che accompagna tutta la vostra festa, dall’inizio alla fine, introduce gli ospiti, crea atmosfera, scansiona temporalmente tutte le fasi.

Al momento dell’arrivo i vostri invitati dovranno essere accolti da una musica non troppo aggressiva, ad esempio, se avete allestito un cocktail di benvenuto o buffet, vi consigliamo di mettere una musica che permetti ai vostri ospiti di conversare tranquillamente. Mentre per una cena servita al tavolo forse sarebbe meglio non avere l’accompagnamento musicale, ma ogni caso deve essere studiato e valutato in modo specifico. Nel dopocena o dopo aperitivo, si aprono le danze, quindi musica a tutto volume per tutta la notte. I vostri invitati balleranno fino alle prime luci dell’alba.

Non esiste un genere musicale più indicato o meno per una festa privata, il nostro consiglio, però, è quello di alternare le vostre canzoni preferite con le hit del momento, così da accontentare tutti i gusti.

Discorso diverso, ovviamente, è per quanto riguarda le festa a tema, in quel caso, le scelte musicali saranno un po’ più vincolate, però potete introdurre anche brani che amate in particolar modo, in fondo è sempre la vostra festa e avete tutto il diritto di festeggiarla come meglio credete.

Proprio per questo non possiamo affidarci ad un amico, ma ad un professionista serio e preparato. I nostri DJ vi aiuteranno nella scelta della colonna sonora della vostra serata, perché il nostro obiettivo è quello di trasformare il vostro party dei sogni in realtà.