Case in legno con E.comotti Spa


Da sempre il legno è uno dei materiali da costruzione più usati. Negli ultimi anni, grazie a una maggiore sensibilità verso l’ambiente e le tematiche di eco-sostenibilità, oltre che a nuovi sviluppi tecnici che permettono di realizzare strutture sicure e con le migliori condizioni climatiche, il legno sta tornando ad occupare un posto di rilievo nel panorama delle costruzioni, anche nel contesto italiano.

Per la costruzione delle case in legno, E.comotti si avvale di materiali e sistemi costruttivi all’avanguardia, tra cui l’X-LAM, che prevede l’impiego di pannelli con funzione di piani portanti. Questi pannelli sono costituiti da vari strati di tavole di conifera incollati ortogonalmente. Ciò garantisce elevate prestazioni in termini di resistenza meccanica e rigidità.

Oltre all’X-LAM, E.comotti Spa utilizza altri sistemi e materiali costruttivi per la realizzazione di case in legno, quali il cd. platform frame. Si tratta di una di costruzione intelaiata di tipo “leggero” composta una struttura a telaio a “piattaforma” dove poggiano le pareti e i tramezzi. In questo modo si forma un reticolo di elementi orizzontali (travi) e verticali (pilastri). Questa metodologia garantisce stabilità strutturale e flessibilità, così da renderlo un metodo costruttivo ideale nelle zone sismiche, ma non solo.

Le case in legno possono vantare un’elevata pre-fabbricabilità dei componenti e, grazie alla estrema leggerezza dei materiali, una maggiore flessibilità in fase di posa. I tempi di costruzione e cantierizzazione sono ridotti e la resa termo-acustica e antisismica è ottimale.