Arredare il bagno con gli asciugamani


Gli asciugamani e gli accappatoi, sono elementi di arredo da bagno che possono davvero fare la differenza tra un bagno comune ed un bagno  del tutto personale! Sceglierli a nostro gusto quindi è molto importante e sopratutto del colore che si intoni alle piastrelle del nostro bagno per un tocco in più.
Asciugamani ed accappatoi rendono infatti i nostri ambienti, unici nelle atmosfere e nei colori per  rispecchiare al meglio le personalità di ognuno.
La scelta di asciugamani ed accappatoi, per questo, deve essere molto accurata, tenendo in considerazione anche i tessuti, colori e motivi.

Asciugamani ed accappatoi di solito sono rigorosamente in cotone, un materiale estremamente versatile sia per proprietà che diversità di forme.
Il cotone infatti è un materiale che rende gli asciugamani  molto morbidi e ha una grande capacità di assorbenza.
Per questo è consigliabile usare almeno per il viso e le parti intime asciugamani in puro cotone.
Il cotone dobbiamo sapere che si presenta in diverse lavorazioni ovvero la spugna, il nido d’ape e jacquard.
La spugna è da preferire se si vuole della biancheria da bagno assorbente, morbida ed avvolgente e anche semplice da usare senza timore di rovinarsi.
Il nido d’ape è invece una lavorazione indicata per  accappatoi ed asciugamani che abbinano la funzionalità  all’estetica di una trama in rilievo, elegante e che conferisce al prodotto più leggerezza e delicatezza.
La lavorazione a nido d’ape è meglio per asciugamani da portare fuori casa, in palestra o piscina, essendo di solito asciugamani più piccoli e pratici da mettere in borsa.
La lavorazione a jacquard ha trame molto più ricercate e particolari, che creano accessori che è un peccato da usare solo in casa! E’ un tipo di stoffa delicata.
Per tutti coloro che non amano il cotone, l’alternativa è invece il lino o la microfibra.

Una volta scelto il tessuto per i nostri asciugamani ed accappatoi, si devono anche scegliere le giuste dimensioni per noi.
In vendita ci sono set completi  e coordinati che comprendano di solito un asciugamano per il viso, un asciugamano per il bidet ed un asciugamano per il corpo, oppure un morbido e grande accappatoio.
Le dimensioni di un asciugamano per il viso sono di solito 60 cm x 100 cm, la metà sono per l’asciugamano per il bidet (30 cm x 50 cm), mentre per il corpo di solito c’è un bel telo non più piccolo di 100 cm x 150 cm.
Per gli accappatoi, si deve scegliere la taglia come per gli abiti, small, medium, large o extra large.
I colori degli accappatoi ed asciugamani dovrebbero essere abbinati a quelli delle piastrelle e sanitari del nostro bagno.
Ci sono comunque in vendita una gamma ampia di tinte unite e fantasie tra cui scegliere.
Se non si ha troppa dimestichezza con la lavatrice si consiglia di evitare colori accesi per prevenire errori di lavaggio!